Champions ed Europa League: il quinto turno delle italiane

Scritto il 22 Novembre 2017 da Gianni Salonna
Calcio

Champions ed Europa League: il quinto turno delle italiane

Archiviata la 13.a giornata di Serie A, le italiane si apprestano ad affrontare il quinto turno di coppa, tra Champions League ed Europa League. Il massimo campionato di calcio nostrano ha ormai definito i rapporti di forza, con il Napoli che si conferma la squadra favorita per lo scudetto. I partenopei, battendo il Milan e approfittando della concomitante sconfitta della Juventus contro la Sampdoria, si sono portati a +4 sui bianconeri, ma devono pur sempre fare i conti con l’Inter di Luciano Spalletti. I nerazzurri, vincendo contro l’Atalanta nel posticipo di San Siro, rimangono a due punti dai partenopei, soli soletti in seconda posizione.

L’Inter, tra l’altro, è avvantaggiata dal non giocare le coppe, che nell’economia della stagione rubano comunque energie fisiche e mentali importanti. A proposito di coppe, domani martedì 21 novembre, il Napoli di Maurizio Sarri cercherà di coltivare l’ultima flebile speranza di qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League. Al San Paolo arriverà lo Shakhtar Donetsk, che all’andata ha battuto i partenopei tra le mura amiche. È chiaro che c’è un solo risultato a disposizione per gli azzurri: bisogna fare tre punti a tutti i costi e poi sperare in un ultimo turno favorevole anche dall’altro campo del girone.

Champions League: spicca Juventus-Barcellona

Mercoledì sera, invece, ci saranno altre due sfide per le italiane. La Juventus di Massimiliano Allegri sarà chiamata a cancellare le delusioni del campionato contro un avversario che definire ostico è poco. Stiamo parlando del nuovo Barcellona di Valverde, che sta dominando la Liga Spagnola e che non è la squadra eliminata lo scorso anno nel doppio confronto. I blaugrana sono solidi e difficilmente prendono gol. E poi, nonostante la cessione di Neymar, sembrano essere ancora più concreti in fase offensiva. Insomma, servirà una partita stratosferica ai campioni d’Itali per fare bottino pieno, anche se ai fini della qualificazione agli ottavi di Champions, potrebbe bastare anche un pari.

La Roma, prima a sorpresa nel proprio girone, sarà ospite dell’Atletico Madrid di Diego Simeone. Ai giallorossi, che stanno andando alla grande anche in campionato, basterebbe anche un pari che consentirebbe poi di chiudere il discorso qualificazione all’ultima giornata, tra le mura amiche contro il modesto Qarabag.

Europa League senza patemi

Giovedì, invece, sarà il turno delle italiane impegnate in Europa League: strada in discesa per Milan, Lazio e Atalanta. I rossoneri ospiteranno l’Austria Vienna e sono nelle condizioni di fare bottino pieno nonostante l’umore non sia altissimo dopo la sconfitta rimediata al San Paolo contro il Napoli sabato scorso. I rossoneri sono ancora imbattuti in coppa e il pronostico è nettamente dalla loro parte. Imbattuti anche i nerazzurri dell’Atalanta, che saranno ospiti dell’Everton in Inghilterra: gli inglesi non hanno più alcuna possibilità di qualificarsi, ragion per cui la ‘Dea’ dovrebbe avere strada spianata verso la qualificazione ai sedicesimi fi finale. L’Apollon per rientrare in corsa dovrebbe fare il colpaccio in casa del Lione.

 

Già qualificata la Lazio, che ospiterà un Vitesse ormai fuori e senza alcuna motivazione. All’Olimpico sarà poco più di un’amichevole, con Simone Inzaghi che ne potrà approfittare per fare esperimenti e dare minutaggio a chi fin qui ha giocato meno.

SportGuide.it
Scritto da Gianni Salonna

Spinto dalla forte passione per il calcio, ma anche per gli altri sport, scrivo ormai da anni articoli sul calcio, volley, basket e altre discipline sportive.
Appassionato anche dal mondo delle scommesse propongo ogni giorno, all'interno del sito SportGuide.it, pronostici per scommesse studiati dopo un accurata analisi delle partite che si disputeranno.


Avviso: il gioco è vietato ai minori di 18 anni – può causare dipendenza       gioco responsabile   |  probabilità di vincita